UniCredit S.p.A. Partner Contatti My Pitti
Pitti Fits
The Best Of
Editoriale
Edizione 101
09.11.2021
Da oltre 50 anni anni, Pitti Uomo celebra la crème de la crème della moda uomo. Ogni sei mesi, i cultori del menswear si ritrovano a Firenze e invadono la Fortezza da Basso per godersi le ultime novità della stagione, tra creazioni di designer affermati e marchi emergenti da tutto il mondo.
Pitti è la fiera più importante del settore, e come tale è da sempre una tappa irrinunciabile del calendario della moda. Ma qui, non è solo questione di presentazioni e sfilate, è lo stesso pubblico che la frequenta a essere altrettanto importante.

Fuori dalle passerelle, l'evento è ancora una sorta di maratona di moda maschile, che offre l'occasione e il pretesto ideale (sebbene non necessario) per sfoggiare la migliore sartoria del proprio guardaroba. Naturalmente, il look sartoriale si è evoluto nel corso degli anni. Se l'estetica Pitti continua a essere in generale orientata verso l’abito, di stagione in stagione anche questo cambia: nel design, nei materiali, nello styling. È proprio la sua versatilità a renderlo un interessante e universale strumento per l’auto-espressione; a volte, fa da base a un look impreziosito da accessori che fanno girare la testa; altre volte è protagonista assoluto; altre ancora compare come singolo capo, i pantaloni o la giacca, separati e abbinati per rendere ancora più speciale un look.

Tutte queste variabili rendono gli avvistamenti street style estremamente divertenti. In questa gallery, abbiamo selezionato alcuni dei nostri Pitti look preferiti degli ultimi anni. Come si vede, in tutti gli scatti c’è un riferimento alla sartoria tradizionale, ma con qualcosa di nuovo. C’è la giacca bicolore, che dà un tocco misterioso e fantascientifico a un outfit altrimenti neutro. C’è la camicia boxy di Prada con la stampa a tema Frankenstein, il gilet vintage ricamato o il mix di abiti completamente diversi abbinati tra loro, con un contrasto di stampe a scacchi.

In ogni caso, speriamo che questi look possano essere d’aiuto e d’ispirazione per qualche outfit da sfoggiare al prossimo Pitti. Ci vediamo lì!