16 luglio - 9 ottobre 2020
Pitti Immagine Uomo 99
dal 12 al 14 gennaio il menswear torna alla Fortezza da Basso
News
Edizione 98
05.10.2020
Nuove date e sicurezza in primo piano con #SaferWithPitti
Dopo un'edizione estiva interamente in digitale sulla piattaforma Pitti Connect, Pitti Immagine Uomo e tutti gli altri saloni internazionali di Pitti tornano anche al formato fisico. Dal 12 al 14 gennaio 2021, la Fortezza da Basso sarà di nuovo il fulcro del menswear. On stage le “Collezioni Autunno-Inverno 2021-2022”.

Sarà un'edizione speciale e significativa. Tante le novità, innanzitutto, le date. La durata del salone passa da quattro a tre giorni, ma con un orario più lungo (il martedì e il mercoledì dalle 9 alle 19, e il giovedì dalle 9 alle 18).
«La decisione nasce dalla consapevolezza della delicata fase di transizione che stiamo vivendo – dice Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine - Abbiamo studiato i flussi dei compratori nelle ultime edizioni e abbiamo scelto di combinare il taglio del venerdì con l’allungamento degli orari dal martedì al giovedì: il risultato finale, di fatto, sono solo tre ore in meno di apertura e una più efficiente concentrazione del lavoro di tutti».
Inoltre, il team di Pitti Immagine è al lavoro per predisporre #SaferWithPitti, un pacchetto straordinario di misure e servizi legati alla sicurezza negli spazi espositivi e nelle aree comuni della Fortezza. #SaferWithPitti si unirà alle disposizioni governative pensate per agevolare gli spostamenti degli operatori dai paesi esteri (i cosiddetti corridoi verdi). Tutti i padiglioni e gli spazi comuni saranno sanificati più volte al giorno. Gli accessi saranno controllati con termoscanner, regolati e programmati. Gli spazi comuni – corridoi, aree comuni e servizi – verranno disegnati in modo da garantire il rispetto delle norme di distanziamento. Gli architetti stanno progettando soluzioni che rendano sicuri e funzionali gli spazi e gli spostamenti, in accordo con le richieste che arrivano dagli espositori.
Sul nostro sito, per tenervi costantemente aggiornati su questo fronte, abbiamo creato una pagina speciale informativa interamente dedicata agli aggiornamenti normativi: un modo per sapere sempre come evolve la situazione e cercare di gestirla al meglio.

«Guardiamo avanti per scrivere il futuro delle attività espositive con intatta spinta creativa e ambizione progettuale – sottolinea Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine - in continuità con il nostro stile e modo di lavorare, coerenti con la leadership internazionale che ci siamo guadagnati. Realizzare un salone fisico che rispetti le nuove regole e che tuteli la salute di tutti è il nostro principale obiettivo, nonché il presupposto essenziale per tornare alla normalità».