UniCredit S.p.A. Partner Contatti My Pitti
Baracuta, lo stile iconico dell’English culture
News
Edizione 100
31.08.2021
Londra, Berlino, Parigi, New York, Los Angeles, Tokyo e Milano. Sono le città care a Baracuta - uno dei marchi storici dell’abbigliamento British e che ora fa capo a W.P. Lavori in Corso - a ispirare i nuovi colori proposti per la iconica G9 Harrington Jacket, prodotta in Inghilterra dal 1937, con la fodera Fraser Tartan in tessuto Coolmax® traspirante. Tanto amata (e indossata) da Elvis Presley, James Dean, Frank Sinatra e Steve McQueen, per la prossima primavera 2022 si tinge di corn flower, caramel, nude fino al vivacissimo tangerine sono le nuance.
Oltre ad una nuova palette cromatica, tra le novità della collezione ci sono anche i capispalla Linen G9 e G4, due freschissimi compagni di viaggio che coniugano qualità e ricerca sartoriale, disponibili in micro-check frisé in tonalità pastello.
 
Completa il look, la linea Baracuta Ivy League composta dalla maglieria in cotone tricot, felpe e accessori ispirati ai campus universitari americani le cui palette reinterpretano i classici checks attraverso uno studio modulare di nuovi colori estivi come il pop-lime, isabella e cobalto.
La stagione estiva inaugura anche la creazione di una Pro-label interna a Baracuta dedicata all’Upcycling. «La mia definizione personale di Upcycling è molto simile al termine ormai tanto in voga su cui Baracuta lavora già da più di tre anni, che consiste nel rinnovare qualcosa di passato e banale in una creazione nuova, utile, bella, creativa e migliore dell’originale», spiega Luigi Bucci, Brand Manager W.P. Lavori in Corso.
 
La riscoperta dei materiali d’archivio e la ricerca per dar nuova vita ai tessuti caratterizzano da sempre un impegno costante per il brand che dedica la label Zero Waste alla realizzazione di una collezione di giacche i cui tessuti appartengono alle produzioni precedenti che vengono ricondizionate riprendendo vita.