Buyers Select:
Justin Berkowitz
Editoriale
Edizione 99
01.03.2021
Buyers Select è la serie in cui i top buyer condividono le loro proposte preferite scelte tra quelle dei brand su Pitti Connect.

Tra le voci più rispettate nel mondo della moda, Justin Berkowitz è il Men’s Fashion Director del luxury department store Bloomingdale's. Con la sua grande capacità di comprendere lo stile personale, Berkowitz identifica storie e tendenze di ogni stagione, traducendole in concept per il retail.
 
Dal selezionare gli articoli in mostra al collaborare con il team allestimenti sui pop-up, Berkowitz garantisce che la visione della moda uomo di Bloomingdale sia coerente su ogni fronte. 
Abbiamo parlato con l’ex alunno della Columbia University, con esperienze anche nel campo del giornalismo, per farci raccontare i suoi 10 pezzi preferiti tra i marchi su Pitti Connect.
Baracuta

Un'idea che ci piace molto per la stagione AI21 sono i riferimenti che molti designer fanno allo stile Americana, a quello dei college e alla tradizione della Ivy League. Apprezzo la nuova versione che Baracuta propone della sua iconica giacca con questi ricchi tessuti in velluto a coste. Sono giovani e freschi, soprattutto se abbinati alla nuova maglieria vista nel lookbook.
Brunello Cucinelli

La palette di Cucinelli per questa stagione rappresenta una svolta per la maison di lusso italiana. Sebbene ancorata ai tradizionali toni caldi, c’è stato un aggiornamento del bianco invernale abbinato a grigi freddi e glaciali che danno un tocco inaspettato ma fresco. Ricordano la sensazione che dà una fredda mattina d'inverno, che è esattamente il momento in cui vorresti tirare fuori questo cardigan in maglia a coste bianco pieno di luce.
C.P. Company

Il fondatore del marchio Massimo Osti è una vera leggenda del settore e il suo primo marchio, CP Company, si sta ritagliando un nuovo spazio sulla scena, rivolgendosi a un cliente orientato allo streetwear. Mi piace che la giacca traforata faccia riferimento all'influenza di Osti con la sua tecnica di stampa su tessuto, mantenendo la giusta dose di carattere per adattarsi al cliente.
Caruso

Il nuovo ma già conosciuto direttore creativo di Caruso, Aldo Maria Camilo, continua ad arricchire la collezione del brand di sartoria con una sensibilità leggermente più moderna. Sono un fan di quello che sta facendo, soprattutto delle rivisitazioni in pelle scamosciata della chore jacket. Questo look reimmagina l’abbigliamento sartoriale in chiave intelligente e ricercata.
Clarks Originals

Sono un fan di lunga data anche dell'iconica silhouette Wallabee di Clark, che indosso con jeans in lavaggio chiaro o pantaloni bianchi, tutto l'anno. Adoro questa nuova versione in color blocking tono su tono e il dettaglio delle cuciture alla caviglia.
Herno Laminar

La competenza tecnica di Herno, che si esprime bene nella collezione Laminar, è piuttosto unica nell’ambito dei capispalla di lusso. Questi capi resistenti all'acqua e al vento, in Gore-Tex, sono incredibilmente pratici, ma anche piuttosto eleganti. Adoro l’interpretazione del motivo mimetico nel piumino corto per questa stagione, perché si adatta sia a una passeggiata in città il sabato che a un'escursione più avventurosa in montagna.
Hoka One One

Meglio conosciuto per le intersuole oversize delle sue scarpe da corsa, che garantisco personalmente per quanto riguarda il comfort, Hoka One One si è negli ultimi tempi introdotto sempre di più nel discorso fashion. Combinando il meglio della tecnologia del marchio e una sofisticata palette di colori, questo scarpone da trekking offre sia grande funzionalità che stile.
 
KNT Kiton New Textures

Questa estensione ultramoderna della tradizionale sartoria napoletana Kiton si concentra su una sensibilità più urbana. La dedizione del brand allo sviluppo dei tessuti è esemplare e ben applicata a questo look sartoriale moderno.
Paraboot

Lo storico produttore di calzature sta vivendo un momento di successo negli Stati Uniti, con alcune importanti collaborazioni che hanno fatto conoscere il marchio a un nuovo pubblico. Mi piace questa interpretazione della silhouette classica in questo ricco tono di marrone e con una silhouette leggermente esagerata.
 
Harris Wharf London

I modelli di outerwear di Harris Wharf sono immediatamente riconoscibili per i loro dettagli raw sul risvolto e sono diventati quasi un cult. Con le loro costruzioni morbide e le texture tattili, sono un ottimo capo di transizione che funziona bene sia con look sofisticati che casual.
I brand protagonisti di questo Buyers Select:
Si ringraziano Maeci e Agenzia Ice per il contributo straordinario
Main Partner Unicredit S.p.A.