UniCredit S.p.A. Partner Contatti My Pitti
Al Piano Attico i protagonisti di FUTURO MASCHILE
Editoriale
Edizione 101
19.11.2021
Uno storytelling ricchissimo. È quello di Futuro Maschile, da sempre tra le sezioni più seguite di Pitti Uomo e nuovo progetto di punta dell'edizione di gennaio all'interno della macro area Fantastic Classic. 
Il Piano Attico  – con un layout che fonde design e intrattenimento, concepito da Alessandro Moradei con  Archivio Personale – sarà dedicato a questo viaggio attraverso gli stili del contemporary menswear più evoluto, da un'eleganza che guarda oltre il formale a una proposta crossover riservata al lifestyle dell'uomo di oggi. 
Futuro Maschile, dunque, si amplia e si rinnova, per raccontare l'attitudine disinvolta di un menswear consapevole e declinato al mix & match tra classico e sportswear. E il Piano Attico diventa la nuova casa per una community di oltre 90 brand, con nomi come:
04651/, Ahirain, Alden New England, Aldomariacamillo, Alonpi Cashmere, Alto Milano, ANT45, Arma, Avant Toi, Baia, Barrett, Begg X Co., Bonastre, Boot Black, Bourrienne Paris, Buttero, Chapal, Connolly, D’Amico, East Harbour Surplus, Faliero Sarti, Felisi, Finamore 1925 Napoli, Fortela, G.R.P., Green George, Hand Picked, Hannes Roether, Henderson, Hestra, Hevò, Holden, Ikiji, Iris Von Arnim, Johnstons of Elgin, Lodenfrey, Man1924, Manikomio DSGN, Myths, Mario Portolano, Maurizio Massimino, Max Rohr, Naviglio Milano, New & Lingwood, Nine:Inthe:Morning, Pantofola D’Oro 1886, Paraboot, Pierre Louis Mascia, Premiata, R.M. Williams, Roberto Collina, Rocco P., Royal Row, Ruffo, RUN OF Runwastable, Salvatore Santoro, Santaniello, Scaglione, Sealup, Sunhouse, Tela Genova, Treuleben, Utile4, Varsity Headwear, Westley Richards e Zermatt.